AiM logo
HOME        PRODOTTI        DOCUMENTAZIONE        FOTO        DOWNLOAD SW/FW        CONTATTI        FAQ        NEWSLETTER
MXS 1.2 HOME
DETTAGLI TECNICI
 
DETTAGLI TECNICI
Connessioni ECU
I sistemi AiM acquisiscono dati da diverse fonti: in particolare, dalla centralina motore del vostro veicolo (ECU). La lista dei driver ECU disponibili, costantemente aggiornata e ampliata, è disponibile della sezione Documentazione: include oltre 1.000 tipi di centraline sia di serie che racing. Sono elencate per produttore/modello del veicolo: per ciascuna ECU è disponibile il protocollo di comunicazione proprietario, inclusi i protocolli con standard OBDII. Dal punto di vista hardware, i sistemi AiM gestiscono le seguenti linee dati: CAN, RS232 e K-Line.
Esempio screenshot MXS2
< INDIETRO
Input analogici e digitali
Gli input digitali dei sistemi AiM vengono registrati fino a 1000 volte al secondo. E' possibile collegare e monitorare tutti i tipi di sensori:
Potenziometri
Sensori di pressione
Termoresistenze
Termoresistenze di tipo K
... e molti altri, inclusi i vostri sensori personalizzati.
I sistemi AiM hanno i seguenti input digitali:
Velocità
Il sistema acquisisce contemporaneamente diversi valori di velocità dai sensori alla ruota (oltre che dalla centralina e dal GPS).
RPM
Il sistema può ricevere il segnale RPM dalla centralina o da un input digitale collegato al segnale onda quadra (da 8 a 50 V) o dal comando bobina (voltaggio da 150 a 400 V).
Segnale di tempo sul giro
Tempi e intertempi sono acquisiti dal GPS o dal ricevitore/trasmettitore ottico.
Lista dei canali disponibili su MXL2
Sensore personalizzato - Tabella di calibrazione
< INDIETRO
Piattaforma inerziale
L'accelerometro triassiale e il giroscopio integrati nei sistemi AiM forniscono una quantità di informazioni preziose. La piattaforma inerziale consente infatti di quantificare le caratteristiche dinamiche del veicolo: la misurazione delle accelerazioni e delle velocità angolari è fondamentale per capire come migliorarne le prestazioni.
< INDIETRO
Canali matematici
I sistemi AiM visualizzano immediatamente i valori dei canali matematici: il cruscotto può essere configurato per mostrare in tempo reale valori di grande utilità come, per esempio, la distribuzione della frenata (brake bias) e la marcia calcolata.
Esempio screenshot MXS2
< INDIETRO
Secondo CAN
Una caratteristica innovativa dei sistemi AiM è la seconda linea CAN, che consente di gestire i dati provenienti da moduli addizionali (p. es. ABS, controllo trazione, sensori temperatura infrarossi etc.).
Questa innovazione è stata introdotta per venire incontro alle esigenze di una grande quantità di racers, dato che l'utilizzo di moduli addizionali è ormai ampiamente diffuso in molti campionati.
Esempio screenshot MXS2
< INDIETRO